Cosa curiamo (pagina in costruzione)

COSA CURIAMO
A DERMOVICENZA siamo in grado di prendere in cura tutte le principali patologie dermatologiche: ci avvaliamo delle terapie mediche autorizzate dalla farmacopea internazionale, sia di preparazione industriale sia magistrale, tramite la collaborazione con primarie farmacie specializzate nella preparazione galenica. 

Malattie della pelle: 
Dermatite atopica, Dermatiti allergiche, Dermatite seborroica, Psoriasi nelle sue varie forme, Lichen nelle sue varie forme, Dermatiti autoimmuni, Dermatiti infettive e Malattie a trasmissione sessuale sono i principali e più importanti capitoli della Dermatologia Clinica. La terapia è farmacologica e igienica e viene seguita prevalentemente a domicilio dal paziente.
La Dermatite rosacea è una comune dermatosi del volto che colpisce in prevalenza il sesso femminile in età media: la terapia si avvale della riduzione dei fattori scatenanti e di terapia dermocosmetiche e farmacologiche. Il laser vascolare si rivela molto utile nel trattare quelle forme accompagnate da dilatazione dei capillari (Eritrocouperose)

Malattie di peli e capelli: 
La maggior parte dei disturbi dei capelli è costituita dal Telogen effluvium, caduta dei capelli anche importante, generalmente autorisolutiva in alcuni mesi, spesso stagionale, conseguente a pratiche cosmetiche non corrette, a parto o malattie infettive e febbrili,interventi chirurgici, ma a volte segno di alterazioni ematologiche, malattie sistemiche e carenze alimentari. La terapia è di supporto, si avvale dell'applicazione di topici stimolanti la fase di crescita dei capelli, del reintegro delle carenze dove necessario e nella terapia della eventuale patologia sottostante.
La Calvizie comune (Alopecia androgenetica) può interessare sia maschi che femmine: richiede terapia qualora la riduzione del capillizio sia causa di preoccupazione per i conseguenti aspetti estetici; la terapia è farmacologica e richiede continuità nel tempo; il ristoro delle aree calve necessita del trapianto dei bulbi piliferi prelevati dalle aree non soggette a calvizie. 
La Alopecia Areata richiede prevalentemente terapie topiche nelle forme a tendenza autorisolutiva, tra cui eventualmente brevi cicli di infiltrazioni di steroidi, e terapie sistemiche nei casi importanti ad evoluzione negativa.
Le Alopecie infiammatorie e cicatriziali sono malattie croniche autoimmuni, a volte associate a malattie dermatologiche o internistiche, che richiedono terapie locali e sistemiche prolungate.
L’aumento dei peli rientra nei capitoli dell’Ipertricosi e dell’Irsutismo. Sono condizioni che richiedono attenta valutazione clinicoanamnestica, laboratoristica e multidisciplinare per escludere patologia endocrine che richiedono eventualmente terapie ormonali. Il trattamento locale più efficace è la epilazione con laser.

Malattie delle unghie:
Molti disturbi delle unghie sono dovuti a fattori esogeni comportamentali: per le unghie delle mani si tratta prevalentemente di Fragilità ungueale dovuta al contatto con soluzioni detergenti, mentre per le unghie dei piedi si tratta di Onicodistrofie da calzature.
Le Onicomicosi (infezioni da funghi o lieviti) sono frequenti e necessitano di lunghe terapia locali o sistemiche spesso accompagnate dalla necessità della asportazione della parte di unghia malata.
L’unghia incarnita (Onicocriptosi) colpisce prevalentemente gli alluci, favorita da predisposizione anatomica ed errore nel taglio. Richiede molto spesso una terapia chirurgica: le tecniche sono molte, dalle più conservative, preferibili (asportazione del granuloma, doccia di scorrimento, plastica della piega laterale, fenolizzazione della matrice laterale) alle più radicali eseguibili in casi plurirecidivi (asportazione radicale parziale o totale).

Malattie delle ghiandole:
L’acne nelle sue varie forme è una patologia molto frequente e di lunga durata. La terapia è spesso necessaria per ridurre l’impatto emotivo e per limitare il formarsi di cicatrici. Si avvale di terapia dermocosmetologica e farmacologica, sia topica che sistemica in base alla gravità. Efficaci per ridurre i tempi della cura risultano trattamenti ambulatoriali, principalmente la toilette delle lesioni comedoniche e microcistiche, i peeling superficiali e il laser revlite per i pori dilatati. Peeling più profondi e il laser ablativo frazionato sono impiegati nella correzione delle cicatrici.

Dermatosi antiestetiche del volto
Sono principalmente l'acne, le dermatosi a componente vascolare, le dermatosi a componente pigmentaria. Le teleangiectasie (dilatazioni capillari) e la couperose trovano beneficio da trattamenti con laser vascolare o luce pulsata. Le lentiggini, le macchie senili, le cheratosi rispondono bene al laser q-switch o al laser co2. Il melasma migliora con peeling all'acido salicilico e laser q-switch.

Le nostre terapie

DERMOVICENZA offre una serie di trattamenti terapeutici in grado di risolvere e alleviare alcune patologie delle seguenti aree della dermatologia:
  • Dermatologia clinica: cura delle malattie della pelle, dei capelli, delle unghie
  • Dermatologia oncologica: visita dei nei, mappatura
  • Dermatologia chirurgica: elettrocoagulazione, chirurgia laser, biopsia, asportazione chirurgica neoformazioni cutanee benigne e maligne.
  • Dermatologia estetica: peeling, filler, botulino, biorivitalizzazione, 
  • Terapia laser: epilazione, couperose e angiomi, macchie senili, tatuaggi, cicatrici, fotoringiovanimento.
Share by: